HomeSportCalcioGIULIANOVA – TERAMO 1-0

GIULIANOVA – TERAMO 1-0

GIULIANOVA (4-3-3): 1 Boccanera (K), 2 Napolano, 5 Scognamiglio, 6 Tempestilli, 3
Maffione (26’st Iacovoni); 4 Di Giuseppe (32’st Giglio), 10 Carbonelli (36’st Di Paolo Fe.,
8 Donatangelo; 11 Massetti, 9 Cognigni (36’st Pera), 7 Di Paolo Fra. (40’st Bittaye).
A disp.: 12 Novi, 15 Piccioni, 19 Di Giovacchino, 20 Agnesi.
All.: Pagliaccetti.
TERAMO (3-4-2-1): 31 Negro, 27 Furlan, 6 Cipolletti (32’st Rei), 4 Cangemi; 24 Cutilli, 21
Ferraioli (K), 7 Massarotti (13’st Esposito), 3 Sanseverino (32’st Vanzan); 11 Tourè; 10
D’Egidio (Vk); 9 Dos Santos (13’st Santirocco).
A disp.: 1 Di Donato, 19 Scipioni, 20 Damiani, 26 Oses, 36 Governatori.
All.: Pomante.
Arbitro: sigg. Francesco Passarotti di Mantova.
Assistenti: sigg. Terrenzi di Pescara e Alonzi di Avezzano.
Reti: 20’pt Di Paolo (G).
Ammoniti: Massarotti (T), Cognigni (G), Scognamiglio (G), Tempestilli (G), Sanseverino
(T), Boccanera (G), Massetti (G), Di Paolo Fe. (G).
Espulsi: –
Recupero: 2’pt, 6’st.
Spettatori: 3000 circa (700 teramani).
Report: una rete di Francesco Di Paolo siglata al ventesimo del primo tempo regala il derby
ai giallorossi. Il Diavolo, stavolta, con assenze pesanti e con Esposito a mezzo servizio, non
gioca da capolista, con una reazione che si palesa in qualche conclusione dalla distanza e
poco altro.
Il vantaggio in classifica scende, così, a cinque punti, con il Teramo che domenica ospiterà
al “Bonolis” il Sulmona.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img

Most Popular

Recent Comments

Iskander on Storia beffarda
Arjuna on Storia beffarda
Oggeri il Danese on DA TERZA ROMA A SECONDA PECHINO
Claudio Cantelmo on BOSCO MARTESE E DINTORNI …
davidedemario on L’antagonismo di Teheran