HomeScelti dalla redazioneRuzzo Reti: Investimenti per un Futuro Sostenibile sulla Costa Teramana

Ruzzo Reti: Investimenti per un Futuro Sostenibile sulla Costa Teramana

La Ruzzo Reti ha in programma un significativo intervento per migliorare l’approvvigionamento idrico nella zona costiera della provincia di Teramo. Questo progetto non solo presenta benefici tecnici, ma ha anche un impatto sociologico significativo sulla popolazione, contribuendo a garantire un futuro sostenibile per tutto il territorio.

Benefici Tecnici dell’Intervento

L’intervento della Ruzzo Reti prevede l’aggiornamento e l’ampliamento delle infrastrutture idriche esistenti per ottimizzare, dal punto di vista quantitativo, l’approvvigionamento idrico ai Comuni costieri, riducendo le interruzioni del servizio e aumentando l’efficienza nell’uso della risorsa idrica. L’intervento si è reso necessario poiché la portata attuale delle condotte – a causa della forte espansione demografica e socioeconomica degli ultimi 35 anni – in futuro potrebbe non essere sufficiente al fabbisogno dei Comuni di Giulianova, Tortoreto, Alba Adriatica e Martinsicuro, soprattutto durante il periodo estivo quando la popolazione servita aumenta esponenzialmente. 

Per questo motivo i tecnici dell’acquedotto hanno realizzato un progetto, nel rispetto delle linee guida delle norme di settore in materia di servizio idrico integrato, ambientale e sanitario; per la realizzazione di un nuovo schema idrico. 

Il costo complessivo del progetto definitivo ammonta a quasi 18 milioni e mezzo di euro: 13,7 milioni finanziati dalla Regione Abruzzo e quasi 5 milioni da Ruzzo Reti. I lavori, il cui avvio è imminente, dovranno essere completati in circa 24 mesi. 

Attualmente esistono due tronchi principali, situati lungo la fascia costiera a 35 metri sul livello del mare, da cui si diramano diverse condotte che alimentano Giulianova, Tortoreto Lido, Alba Adriatica, Villa Rosa e Martinsicuro. Il tracciato della nuova condotta litoranea invece sarà unico e di maggiore diametro, partirà da Giulianova e rifornirà i serbatoi di Giulianova, Tortoreto, Alba Adriatica e Martinsicuro, quasi al confine con Ascoli Piceno.

Va da sé che una nuova e più performante condotta ridurrà gli interventi di manutenzione delle condotte e dei manufatti ottimizzando le risorse, sia economiche che umane, della società.

Un Impatto Sociale Positivo: Ottimizzare l’Approvvigionamento Idrico per una Miglior Qualità di Vita.

L’ottimizzazione dell’approvvigionamento idrico nei comuni costieri non è solo una mera questione tecnica, ma un importante passo avanti che apporta benefici alla qualità della vita della popolazione servita dalla Ruzzo Reti.  

Una minor frequenza di guasti e disservizi alle forniture idriche agevolerà il lavoro delle attività commerciali e turistiche, che rappresentano un settore fondamentale per l’economia del territorio. 

In conclusione, l’ottimizzazione dell’approvvigionamento idrico nei comuni costieri ha un impatto che va ben oltre la semplice gestione dell’acqua. Migliora la qualità della vita dei cittadini, rafforza l’industria turistica e sostiene l’economia locale.

Questo è un chiaro esempio di come le azioni mirate all’efficienza e alla sostenibilità possono produrre un impatto sociale positivo su larga scala.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img

Most Popular

Recent Comments

Iskander on Storia beffarda
Arjuna on Storia beffarda
Oggeri il Danese on DA TERZA ROMA A SECONDA PECHINO
Claudio Cantelmo on BOSCO MARTESE E DINTORNI …
davidedemario on L’antagonismo di Teheran