HomeCittàAbruzzo contro il bullismo: al via, da domani 7 febbraio fino al...

Abruzzo contro il bullismo: al via, da domani 7 febbraio fino al 3 marzo 2023

Al via da domani, 7 febbraio, il progetto educativo regionale Abruzzo contro il bullismo organizzato dall’Associazione di promozione sociale Società Civile e fortemente voluta dall’Assessorato regionale alle Politiche Sociali e alla Pubblica Istruzione. Dopo il grande successo della prima edizione, torna l’iniziativa che coinvolgerà gli studenti di oltre 30 Istituti scolastici. Stamane si Ë tenuta la presentazione ufficiale presso la Biblioteca regionale M.Delfico di Teramo alla presenza del presidente di Società Civile, Leo Nodari; dell’Assessore regionale Pietro Quaresimale e delle dirigenti scolastiche Manuela Divisi, Caterina Provvisiero e Letizia Fatigati.

Abruzzo contro il bullismo inizierà domani, 7 febbraio, e proseguirà fino al prossimo 3 marzo, ed interesserà gli studenti non solo delle scuole di Teramo città ma anche degli Istituti comprensivi dei Comuni di Giulianova, Roseto degli Abruzzi, Nereto e Pineto. Novità dell’edizione 2023 saranno gli appuntamenti con gli studenti delle scuole di Pescara, L’Aquila e Chieti.
La rassegna di quest’anno vanta un programma intenso di ben 16 incontri che potranno essere seguiti anche in diretta streaming a Teramo e L’Aquila. L’obiettivo è superare quest’anno il già alto numero di 4500 studenti che nel 2022 in presenza e streaming seguirono la rassegna.

Si parte domani, alle ore 11, presso la sala polifunzionale con gli studenti dell’IIS Alessandrini-Marino: previsti gli interventi del Vescovo Lorenzo Leuzzi, dell’assessore Pietro Quaresimale, della dirigente scolastica Manuela Divisi, dell’ingegnere informatico Giammaria de Paulis. La giornata sarà aperta dalla proiezione del video Guerriero co-prodotto da Miur e Rai con Paola Cortellesi e musiche di Marco Mengoni.

Diventa urgente e fondamentale conoscere caratteristiche, rischi e pericoli del bullismo e del Cyberbullismo ñ ha dichiarato l’assessore regionale Pietro Quaresimale – per capire come aiutare i nostri ragazzi. C’Ë da riflettere sui dati emersi nel corso dell’inaugurazione dellíanno giudiziario di pochi giorni fa: bullismo e Cyberbullismo sono fenomeni in costante aumento e possono portare conseguenze anche gravi per chi li subisce, soprattutto se si tratta di adolescenti più fragili. Ho voluto questa rassegna perchè se da un lato Ë vero che il bullismo esiste da tempo immemore, la nascita del bullismo online Ë invece legato allo sviluppo dei moderni dispositivi tecnologici. Le nuove generazioni vivono in una società fortemente dipendente dalle tecnologie e dalla rete, al punto che spesso si ritrovano di fronte a una difficoltò oggettiva: distinguere ciò che reale da ciò che è virtuale.

Di seguito il programma:

7 febbraio sala polifunzionale di Teramo
10 febbraio Auditorium Di Poppa-Rozzi – Teramo
14 febbraio sala consiliare del Comune di Pescara
16 febbraio sala della Provincia di Chieti
17 febbraio auditorium Flaiano di Pescara + spettacolo di Giobbe Covatta
18 febbraio auditorium del Parco ñ L’Aquila
24 febbraio Auditorium del Parco L’Aquila + spettacolo di Giobbe Covatta
27 febbraio Teatro Kursaal ñ Giulianova
28 febbraio – Liceo Einstein ñ Teramo
1 marzo sala della Provincia di Chieti
2 marzo Istituto Comprensivo Roseto1 e Roseto 2 + spettacolo
2 marzo Sala Allende ñ Nereto
3 marzo Istituto Comprensivo ìFalcone e Borsellino – Teramo + spettacolo
3 marzo sala polifunzionale di Pineto + spettacolo

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img

Most Popular

Recent Comments

davidedemario on L’antagonismo di Teheran